Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

Che fine ha fatto Nick Hornby

Ci sono scrittori che al loro esordio hanno letteralmente sbancato, in Italia ci sono casi clamorosi come il compianto Giorgio Faletti che dopo anni trascorsi sui palcoscenici televisivi, passati a far ridere la gente, decide di pubblicare il suo primo romanzo (Io Uccido) e subito la critica l’ha osannato come grande scrittore, addirittura Jeffery Deaver lo aveva definito al suo tempo uno da leggenda.
C'è stato Paolo Giordano che con la Solitudine dei numeri primi aveva vinto il premio strega, Niccolò Ammaniti che con Branchie aveva sorpreso il mondo della letteratura italiana tanto da farne anche un film. Ma anche nel resto del mondo le cose non sono andate diversamente, non starò qui a fare la lista perché sarebbe troppo lunga e perderei il senso di quest’articolo.
Chi non ricorda Nick Hornby? Magari ad alcuni (pochi credo) questo nome non dirà nulla, ma mi riferisco a quelli che hanno poca memoria con i nomi degli autori, ma se dico Febbre a novanta oppure Alta Fedeltà, vedo già …